DJI Assistant 2: stop alla variazione dei parametri dei droni DJI!

Ultimamente ha iniziato a prendere piede l’hacking dei droni DJI, soprattutto della serie più di successo i droni Panthom per cui, il grande colosso produttore dei droni si sta impegnando tutti gli effetti per limitare questo spiacevole fenomeno che sis ta dilagando. E’ stato creato un programma, il Bud Bounty che permetterà di premiare chi riuscirà ad individuare le eventuali problematiche di sicurezza a cui i droni sono soggetti.

Aggiornamenti importanti rilasciati dalla DJI

Al momento sono stati rilasciati due aggiornamenti importanti per i droni DJI Mavic e DJI Spark per far sì che la No Fly Zone non venga più disabilitata, così come il limite d’altezza massima che equivale a 500 metri.

Un altro aggiornamento importante riguarda anche chi possiede il mini drone DJI Spark. I possessori di questo piccolo drone sono stati obbligati ad effettuare un aggiornamento che, nel caso in cui non venisse effettuato, non si potrebbe farlo volare liberamente nello spazio aereo a partire da Settembre.

Nuova versione dell’assistant 2

La DJI ha così rilasciato una nuova ulteriore versione dell’Assistant 2 che si occupa di impedire l’accesso a tutti quei parametri “nascosti” che invece, la versione precedente permetteva di “manomettere”. Infatti, prima era possibile modificare moltissime voci dell’applicazione ne rendere completamente personalizzabile l’esperienza in volo, mentre con la versione 1.1.6 tutto questo non è possibile. Infatti, impedisce proprio di far aprire la finestra di rebus in modo che non venga cambiata alcuna configurazione interna.

Questa notizia ha creato molto scalpare fra i possessori del droni DJI perché, se da un lato molti piloti sfruttavano la possibilità di personalizzare la propria esperienza in volo in maniera del tutto innocua, dall’altro lato c’era chi ne abusava e si prendeva delle libertà che le norme dettate dall’ENAC non permettono.

Detto ciò, vi esortiamo ad effettuare l’ultimo aggiornamento dell’assistant 2 (1.1.6) per evitare spiacevoli inconvenienti e vi auguriamo un buon volo!