Category : Utilità

Cucina Kosher a Roma: Quale ristorante scegliere?

Cucina Koscher a Roma

Quando si parla di cucina tradizionale ebraica, principalmente si ha il dubbio se si dica kosher o kasher. Il significato è lo stesso e sta ad indicare l’accettazione delle regole della Kasherut. In sostanza si devono rispettare le regole alimentari stabilite dalla Torah, interpretate dall’esegesi nel Talmud e codificate nel Shulkan Aruk.
Normalmente il termine koscher è quello più diffuso e utilizzato in tutto il mondo, la parola è originaria dell’Est Europa, invece, la parola kasher è la variazione italiana.

I ristoranti kosher sono divisi in due tipologie, ovvero, appartengono o alla categoria dei ristoranti di “latte” o alla categoria dei ristoranti di “carne”. Quindi, uno esclude l’altro, ad esempio, se si va a un ristorante di “latte”, non si troverà alcun cibo a base di carne.

Quando si pensa al piatto tipico della cucina giudaico-romanesca, di solito si pensa subito ai carciofi alla giudia, ma c’è anche, ad esempio, lo stracotto, la concia, o anche il tortino di indivia e alici.

A oggi molti dei ristoranti kosher di Roma offrono la cosiddetta cucina fusion, in questo modo si è in grado di soddisfare tutti i palati con pietanze sia orientali che occidentali.

I migliori ristoranti Kosher a Roma

Di seguito una lista dei migliori ristoranti kosher a Roma, dove si può trovare la tipica cucina giudaico romanesca.

La Reginella Ristorante kosher

La Reginella Ristorante Kosher

Si tratta di un ristorante koscher che si trova a Roma, esattamente in via del Portico d’Ottavia, 65, nel quartiere del Ghetto Ebraico.

Nel ristorante “La Reginella” si ritrovano sì le antiche tradizioni culinarie giudaico-romanesca, ma rielaborati in una chiave moderna e gourmet. Offrono un menù variegato, c’è l’imbarazzo della scelta, i piatti sono ben curati, e sono serviti da un personale attento e professionale. I loro piatti forti sono abbacchio allo scottadito, carciofo alla giudia, e quelli a base di pesce, che naturalmente rispettano le regole della Kasherut e, quindi, viene servito del tonno, dell’orata, del rombo, e molto altro ancora.

https://www.lareginella.it/

Ba’Ghetto Carne

Il ristorante si trova in via Portico D’Ottavia, 57, in uno dei quartieri ebraici più suggestivi di Roma. Hanno una catena di ristoranti, di cui due sono nel Ghetto Ebraico, e un altro si trova nella zona universitaria di Piazza Bologna, esattamente in via Livorno. La formula è unire la tradizione con la cucina. Viene offerto il meglio della cucina sia giudaico-romanesca che mediorientale. I piatti naturalmente tengono in considerazione tutte le regole della Kasherut scritte nella Torah.

La Taverna del Ghetto Carne

Come viene indicato anche nel loro sito, in questo ristorante viene servita la cucina giudaico-romanesca unica e inimitabile a Roma.
E’ situato nel quartiere del Ghetto Ebraico di Roma, esattamente in via Portico d’Ottavia, 8.
E’ un ristorante accogliente e molto piacevole, dove è presente un personale preparato e gentile.
Nella “La Taverna del Ghetto Carne”, si mangia una cucina kosher di ottimo livello, e i piatti sono ben presentati, e il rapporto qualità/prezzo è buono.

Yotvata Latte

Il ristorante “Yotvata Latte” si trova in Piazza Cenci, 70, a Roma, all’interno del quartiere del Ghetto Ebraico.
In questo ristorante si va a mangiare la vera cucina giudaico-romanesca, e sono seguite in maniera rigorosa le regole della Kasherut scritte nella Torah.
Viene servito del buon cibo sia kosher che della tradizione tipica romana. Il rapporto qualità/prezzo è nella media. Il personale è molto cortese e preparato.

Bellacarne

Ristorante “Bellacarne”, kosher grill e cucina ebraica. E’posizionato in via del Portico d’Ottavia, 51, a Roma, nella zona del Ghetto Ebraico.

Il proprietario è Alberto Ouazana, e suo padre è il rabbino che si occupa dalle macellazione della carne secondo il rituale ebraico, ossia, vengono rispettate le regole della Kasherut scritte nella Torah. Oltretutto, è proprietario di uno dei punti di riferimento degli ebrei romani per la spesa, ovvero, Kosher Delight.

Il ristorante kosher “Bellacarne”, come già si può dedurre dal nome, è basato sul mondo della carne. Viene servita carne di prima scelta, di qualità; ma non solo, perché si può anche mangiare della buona pasta fatta in casa, del pane fresco che viene sfornato tutti i giorni, e i dolci sono preparati direttamente dal loro pasticcere.

READ MORE